facebook
twitter
ConsulenzaFarmacia-logo

Consulenza

Farmacia

Dollarphotoclub_66778551image-140image-27
Tutte le notizie

Restiamo in contatto!

22/01/2018, 13:00

Direzione, Collaboratori, Teambuilding



Sei-il-Titolare?-Sei-il-Coach!-Fissa-il-tuo-time-out-settimanale


 



In una partita di basket il Coach può richiedere dei"time-out" ossia fermare il gioco per un minuto, richiamare all’attenzionetutti i giocatori e dare delle rapide disposizioni. Nel team di lavoro dellaFarmacia, il titolare può fare la stessa cosa. Sembra banale, ma intantobisogna far capire chi è il "coach". 
Per questo non bisogna solo dare degliordini ma comunicare ai propri collaboratori (coinvolgendoli e non frustandoli)quali sono gli obiettivi da raggiungere, fornire delle condizioni lavorativeche ne permettano il raggiungimento e rendere partecipi tutti sia dellesconfitte che delle vittorie della "squadra farmacia". 
Ovviamente lacarica data a tutto il team a gennaio, subisce dei cali fisiologici durante l’anno, èimportante quindi che con cadenza settimanale magari davanti una tazza di caffè primadella riapertura pomeridiana, il titolare riesca a fare un "time-out" anche soli 10-15 minutidove rinfreschi la memoria, dia stimoli e direttive per raggiungere i macro e imicro obiettivi. 
Un momento dove rapidamente può essere fatta formazione. Es: formazione su nuove linee, mettere in evidenza i prodotti da "smaltire", ricordare il targetfatturato da raggiungere per l’azienda "X", coinvolgere tutti nell’organizzazione di eventi in Farmacia, dare disposizioni per sistemare il magazzino, ecc. 
Quindi Coach, ops.. Titolare, basta il tempo di un caffè per migliorare le prestazioni di tutto il team e conseguentemente della Farmacia.


1


"Non è la specie più forte, nè la più intelligente che sopravvive, bensì quella più reattiva al cambiamento."


                                                                                                                   Charles Darwin

© 2018 Consulenza Farmacia
Privacy Policy